Fazi_LeCommedieDiShakeSpeare.jpg
 

Le commedie di Shakespeare

Editore: 
Anno: 

L’Illiria, la foresta di Arden, il bosco di Atene, il regno di Navarra sperduto sui Pirenei, un paradiso terrestre apparentemente fuori dalla realtà nell’hinterland veneziano chiamato Belmont, un’isola incantata del Mediterraneo, l’Efeso biblica, sino a un’enigmatica «Boemia sul mare»: questi i luoghi magici e mistici, in bilico tra realtà topografica e parto virtuale della fantasia, in cui sono ambientate le commedie di Shakespeare. La situazione cambia nettamente per i drammi storici, romani e per le tragedie che riproducono sul palcoscenico il nostro mondo realpolitico, così com’è e come è divenuto, con luoghi d’azione nettamente definiti: Venezia, Cipro, la Scozia, Roma, Alessandria, strade e palazzi nobiliari di Verona, il castello danese di Elsinore. Le commedie invece trattano di un mondo differente, affrancato dalle tare e dagli incubi del passato, di un mondo possibile...leggi le prime 15 pagine del libro pdf

Primi capitoli del libro di: 

Ekkehart Krippendorff, Le commedie di Shakespeare, Fazi Editore, 20 novembre 2014.