978-88-6677-426-6_NoiEGliAltri.jpg
 

Noi e gli altri

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Negli ultimi due decenni, caratterizzati dalle profonde trasformazioni legate ai processi migratori, la scuola ha svolto un ruolo fondamentale per quanto riguarda l’integrazione. Ad essa va di sicuro riconosciuto un duplice merito. Da una parte, l’aver accettato di accogliere i minori stranieri senza preclusioni e nelle stesse classi dei coetanei italiani. Scelta non scontata, se si pensa che in altri paesi europei i minori stranieri (e molte volte erano i figli dei nostri migranti) venivano iscritti in “classi speciali”, utili a permettere un’accoglienza che si voleva temporanea e/o subalterna. In quest’ottica, la scuola italiana ha dato da subito piena applicazione ai principi sanciti dalla Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia del 1989 (ratificata dall’Italia nel 1991), anche in una fase in cui invece la legislazione sull’immigrazione considerava i minori stranieri non soggetti di diritto ma una semplice “appendice” dei propri genitori...leggi le prime 17 pagine del libro pdf

ISBN: 978-88-6677-426-6

Primi capitoli del libro di: 

Paola Gelormini, Noi e gli altri, Armando Editore, aprile 2014.