motta.jpg
 

Prolegomeni alla filosofia di Platone

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Un’esplosione esegetica e teoretica
1.1 Alcune coordinate storiche e filosofiche
Prima che in ambito letterario e storico-filosofico, il concetto di «tardoantico» è stato elaborato nel settore storico-artistico, dove si usa generalmente con riferimento al momento stilistico compreso tra l’età tetrarchica e l’impero di Giustiniano. In questo contesto il termine ‘reimpiego’ è parso essere quello più funzionale per spiegare le caratteristiche dell’arte tardoantica. Questo termine però ha contribuito alla svalutazione dell’epoca cui è stato riferito, un’epoca in cui costante è stato il riutilizzo di temi, modelli e materiali in contesti completamente diversi da quelli originari. La svalutazione artistica per giunta è parsa potersi applicare anche a letteratura e filosofia.  Leggi le prime 18 pagine del libro.

Primi capitoli del libro di: 

Anonimo, Prolegomeni alla filosofia di Platone. Saggio introduttivo, traduzione e commento storico-filosofico, a cura di Anna Motta, Armando editore, novembre 2014