Atkinson Tutti i bambini perduti.jpg
 

Tutti i bambini perduti

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Leeds: Capitale autostradale degli anni Settanta. Uno slogan traboccante d’orgoglio. Nessuna ironia. In alcune vie c’erano ancora i lampioni a gas. La vita in una città del Nord. I Bay City Rollers primi in classifica. Le bombe dell’Ira in tutto il paese. Margaret Thatcher nuovo leader del Partito conservatore. All’inizio del mese, ad Albuquerque, Bill Gates fonda quella che diventerà la Microsoft. Alla fine del mese, Saigon cade in mano all’esercito nord-vietnamita. Alla televisione trasmettono ancora il Black and White Minstrel Show. John Poulson è ancora in galera. Bye Bye Baby, Baby Goodbye. E in tutto questo, Tracy Waterhouse si preoccupava soltanto di avere un buco sulla punta di un piede dei collant. Si allargava a ogni passo. Quella mattina erano ancora nuovi. Leggi le prime 40 pagine pdf del libro

Primi capitoli del libro di: 

Kate Atkinson, Tutti i bambini perduti, Marsilio Editori, ottobre 2017