Il grande libro del pane. Più di 250 ricette tradizionali e sfiziose per un classico della cucina italiana

Il grande libro del pane. Più di 250 ricette tradizionali e sfiziose per un classico della cucina italiana
Il grande libro del pane. Più di 250 ricette tradizionali e sfiziose per un classico della cucina italiana
2011

Incipit

Per cominciare
È grazie al fornaio, alla sua fatica e alla sua inventiva che resiste
nel tempo e torna nelle case, fragrante e fresco, il pane
tradizionale. La panificazione si è evoluta, oggi si dedica maggiore
attenzione alla qualità e all’igiene, le varietà si sono moltiplicate,
ma identica è rimasta la fatica del panificatore, mestiere
che si tramanda di padre in figlio.
I moderni macchinari hanno senz’altro ridotto la fatica fisica,
ma l’uso sempre maggiore di additivi ha prodotto una lenta e
inarrestabile dequalificazione professionale.
Dall’alimento povero, dal “pane e acqua” dei prigionieri, molto
è cambiato. La preparazione del pane ha subìto un’evoluzione
che ha trasformato le usanze della panificazione. [...] prime 33 pagine del libro

Primi capitoli del libro di

Lorena Fiorini, Il grande libro del pane. Più di 250 ricette tradizionali e sfiziose per un classico della cucina italiana, Newton Compton editori, 20 ottobre 2011

dal 15/10/2011