Gli ingegneri non vivono, funzionano!

Gli ingegneri non vivono, funzionano!
Gli ingegneri non vivono, funzionano!
2010

Incipit

Proprio così noiosi?
Siamo tutti concordi nel ritenere la simpatia una delle caratteristiche fondamentali di una persona, insieme all’intelligenza e alla bellezza (e al conto in banca).
Ma in un mondo dove, pronunciate con il giusto accento, le parole “bello” e “furbo” significano rispettivamente “pezzo di ciospo” e “bravo fesso”, anche l’espressione “è simpatico” deve destare sospetto, se usata in due contesti particolari.
«Com’è quella ragazza?».
«Mah… è simpatica».
In questo caso si indica, senza possibilità di malintesi, che la suddetta ragazza è irrimediabilmente un rospo.
«Ti presento un mio amico. È un ingegnere, però è simpatico».
[...] prime 23 pagine del libro

ISBN: 978-88-6411-149-0

Barzelletta ingegneri (You Tube)

Primi capitoli del libro di

Federico Bellucci, Gli ingegneri non vivono, funzionano!, Fazi Editore, 12 novembre 2010

dal 27/02/2011

Commenti

Molto divertente :)

Molto divertente :) Probabilmente è vero che "il metodo più
rapido per far breccia nel cuore di un ingegnere è dirgli: «Tu sei
un ingegnere atipico»"... è quello che dico sempre a un mio amico!!!

ESPRESSIONI TIPICHE

ESPRESSIONI TIPICHE DELL'INGEGNERE
ll progetto non è ben definito. (Nessuno ci sta pensando).
da p. 141