Mad for Madonna. La Regina del pop

 Mad for Madonna. La Regina del pop
Mad for Madonna. La Regina del pop
2011

Incipit

A volte nella vita capita di fermarsi e guardarsi per un attimo alle spalle. Ci chiediamo se abbiamo fatto le scelte giuste, se il destino ci ha portato sulla strada che volevamo intraprendere, se era questo il futuro che sognavamo da bambini. Ci soffermiamo a riflettere su quel treno che non abbiamo preso, su quella sliding door che si è chiusa un istante prima che arrivassimo, perdendoci inevitabilmente in un dedalo di rimpianti e rimorsi.
Questo accade a noi.
Ma se Madonna guardasse indietro, non avrebbe un attimo di esitazione, così come afferma in Human Nature: «I’ve absolutely
no regrets».
No, Madonna non avrebbe potuto vivere a lungo nei sobborghi di Detroit, in quel piccolo centro di Pontiac. Non avrebbe potuto seguire gli insegnamenti del padre, troppo rigidi e conformisti, tantomeno rimanere in famiglia da brava sorella maggiore.
Perché Madonna ha una dote innata, più potente del suo stesso talento artistico: la determinazione. La coscienza di un’ambizione
affamata, la consapevolezza di diventare un personaggio famoso e di vivere ogni giorno sotto i riflettori. «Ancora più famosa di Gesù», stando alle sue stesse parole dette durante l’American Bandstand di Dick Clark. [...] primi 2 capitoli del libro

ISBN: 978-88-7615-550-5

sito dell'autore (Francesco Falconi)

Primi capitoli del libro di

Francesco Falconi, Mad for Madonna. La Regina del pop, Castelvecchi Editore, 20 aprile 2011

dal 28/04/2011