9788804722120_0_0_519_75.jpg
 

Fu sera e fu mattina

Autore: 

Ken Follett

Editore: 

Mondadori

Anno: 

2020

Traduttore: 

Annamaria Raffo

Numero Pagina: 

223

Quel giorno voleva assomigliare a un fiore appena sbocciato. Scelse un abito di seta gialla con ricami intorno allo scollo, all'orlo e ai polsi. Cat le lavò gli angoli degli occhi e le spazzolò i folti capelli rossi, quindi le legò in testa un fazzoletto verde. Mentre era ancora buio, Ragna ,mangiò un po' di pane inzuppato nella birra leggera e si concentrò su ciò che stava per fare. Aveva passato quasi tutta la notte a elaborare una strategia. Wigelm andava punito, però quella era un problema secondario. La sfida più grande era dimostrare che adesso era lei, e non più Gytha, ad avere il comando della vita domestica di Wilf.

Ritratto di Elena Antonini

Grazie e buon anno a tutti voi!

Ritratto di Staff

Ciao Elena, per te un libro incentivo come finalista 

10righe scelte da Voi Utenti nel mese di dicembre.

Manda i tuoi dati a:  libroincentivo@10righedailibri.it

Ritratto di Staff

Ciao Elena le tue 10 righe sono nella finale 10righe scelte da VOI UTENTI NEL MESE DI DICEMBRE.

Ritratto di Elena Antonini

Ken Follett, Cardiff  5 giugno 1949