L'Ombra del Vento
 

L'Ombra del Vento

Autore: 

Carlos Ruiz Zafón

Editore: 

Mondadori

Anno: 

2014

Traduttore: 

Lia Sezzi

Numero Pagina: 

15

Isaac ci invitò a entrare con un lieve cenno del capo. Dall'atrio, immerso in una penombra azzurrina, si intravedevano uno scalone di marmo e un corridoio affrescato con figure di angeli e di creature fantastiche. Seguimmo il guardiano fino a un ampio salone circolare sovrastato da una cupola da cui scendevano lame di luce. Era un tempio tenebroso, un labirinto di ballatoi con scaffali altissimi zeppi di libri, un enorme alveare percorso da tunnel, scalinate, piattaforme e impalcature: una gigantesca biblioteca dalla geometria impossibile. Guardai mio padre a bocca aperta e lui mi sorrise ammiccando.
"Benvenuto nel Cimitero dei Libri Dimenticati, Daniel."

Ritratto di Staff
Ciao Giovanni sei in finale, Rachele Farina ha scelto le tue dieci righe. Complimenti! :D
Ritratto di Giovanni Pisciottano
Grazie :)
Ritratto di Giovanni Pisciottano
Concordo con te e grazie.
Ritratto di raquel21
Gent.mo Giovanni Pisciottano, ho proposto le tue dieci righe per il libro incentivo a causa della presenza di un profondo sentimento nei confronti dei libri, oltre a molte altre tematiche che si intrecciano. Questo è il sentimento che dovremmo avere noi tutti: non solo amare la lettura, ma diffonderla, suscitare vero interesse nei confronti di questi amici, i libri, che possiamo scegliere e coltivare. I libri, come avviene nella vita, sono degli amici che si possono scegliere! Questo è il sentimento che dovremmo avere noi tutti: non solo amare la lettura,
Ritratto di raquel21
Bellissimo, l'ho letto! Parla solo di libri.