Destroy

Autore: 

Isabella Santacroce

Editore: 

Feltrinelli

Decisioni da tirare come freccette. Partire, forse. Decodifica i tuoi desideri, Misty. Il primo aereo. Cosa da niente. Londra, Berlino, capitali esotiche. Qualsiasi scelta pur di sollevarti da questa riva già studiata. A memoria. Ogni microparticella. Ogni suono. Prepotente bisogno di emozioni nuove. Non è scappare. Non è paura. Può...

 

Fosca

Autore: 

Iginio Ugo Tarchetti

Editore: 

A. MONDADORI

Ho domandato spesso a me medesima se l'apatia e l'egoismo, e talora quella melata crudeltà che li maschera, non sieno altro che una conseguenza di quelle leggi che regolano l'individualità, di quell'impossibilità assoluta di comunanza tra un essere e l'altro che ci tiene divisi e isolati, e forma di ciascun...

Ritratto di Sara68

Grande citazione, un autore per me sempre da riscoprire. Segnalibro doppio!!!

 

Il gioco di Gerald

Autore: 

Stephen King

Editore: 

Sperling Kupfer

Ma...ma se davvero hai pensato che vedesse te quando gli si accendeva quella luce negli occhi, ti sei sbagliata, gioia mia. O forse hai voluto ingannare te stessa. E forse ora è il momento di decidere, ma decidere sul serio, se hai intenzione di continuare a sopportare questa umiliazione. Perché...

 

La meccanica del cuore

Autore: 

Mathias Malzieu

Editore: 

I Narratori Feltrinelli

Sappi che è una sofferenza ridicola rispetto a quella che ti può provocare l’amore. Un giorno o l’altro, tutto il piacere e la gioia che l’amore può suscitare si pagano con la sofferenza. E più si ama intensamente e più il dolore sarà moltiplicato. Sperimenterai l’assenza, poi i tormenti della...

La linea d'ombra
 

La linea d'ombra

Autore: 

Joseph Conrad

Editore: 

Gruppo editoriale L'Espresso

Traduttore: 

Flavia Marenco

Anno: 

2011

Disse che a una nave, proprio come a una persona, occorreva trovar l'occasione per mostrare il meglio di sè, ma che, da quando lui era a bordo, questa nave una simile occasione non l'aveva mai avuta.

Cosmetica del nemico
 

Cosmetica del nemico

Autore: 

Amélie Nothomb

Editore: 

Voland

Traduttore: 

Biancamaria Bruno

Anno: 

2011

Crede che le persona malate di senso di colpa abbiano davvero bisogno di un motivo serio? Quando si è destinati a diventare colpevoli, non è necessario avere qualcosa da rimproverarsi. Il senso di colpa si aprirà un varco con qualsiasi mezzo.

Le catilinarie
 

Le catilinarie

Autore: 

Amélie Nothomb

Editore: 

Guanda

Mi ero reso colpevole di una forma particolare di debolezza: avevo rinunciato al mio ideale di felicità e di dignità. In parole povere, accettavo che mi rompessero le scatole. E lo accettavo per niente, in nome di niente: le convenzioni che avevo invocato per giustificarmi non esistevano.
Era un...

Ritratto di Patti Puggioni

Grazie Luisa Smile

Ritratto di sumomo83

è stato pubblicato da Guanda nel 2002, io ho la ristampa del 2009

Ritratto di 10 righe dai libri

Luisa, di che anno è il libro?

Le catilinarie
 

Le catilinarie

Autore: 

Amélie Nothomb

Editore: 

Guanda

Non sappiamo niente di noi. Ci crediamo abituati a essere noi stessi. E' il contrario. Più gli anni passano e meno capiamo chi sia la persona nel nome della quale agiamo e parliamo.
Non costituisce un problema. Che c'è di male a vivere la vita di uno sconosciuto? Forse...

Gioventù cannibale
 

Gioventù cannibale

Autore: 

Andrea Pinketts

Editore: 

Einaudi

Che differenza esiste tra un uomo immaturo e un caco troppo maturo? Nessuna, se l'uomo si getta da un cavalcavia e si spetascia su un suolo accogliente. Dicesi suicidio. Meglio "farsi fuori", "chiamarsi fuori". Qualsiasi cosa fuori, piuttosto che non tenersi tutto dentro. E se ti butti da un ponte...

L'altra donna
 

L'altra donna

Autore: 

Doris Lessing

Editore: 

Feltrinelli

"Davvero?" rispose lei laconica. Quel suo davvero lo esasperava sempre. Era come un'affermazione di totale e sconfinata incredulità, di basilare indifferenza verso di lui e verso il mondo degli uomini. Era come se stesse dicendo: c'è una sola persona di cui posso fidarmi...me stessa.