I delitti di via Medina-Sidonia
 

I delitti di via Medina-Sidonia

Autore: 

Santo Piazzese

Editore: 

Sellerio

Anno: 

2009

Numero Pagina: 

213

Molto era tenera la notte, sulla metropoli. Coltrane ci dava dentro con "Naima". È una musica visibile, possente come il Nilo, e sinuosa come Shéhérazade. E lui la suona come se dovesse salvarsi la vita.
Seguì un Ellington del '32 con Ethel Waters vocalist in "I can't give you anything but love". Verso mezzanotte Darline se ne andò a dormire. Aveva in mano una copia del "Il Gattopardo" in versione originale. La prendeva sul serio quella sua full immersion? Fino a che limite?
Andai a letto anch'io e finii il mio Maigret. Poi spensi.

Ritratto di Oliva

Grazie!

Ritratto di Staff

Ciao Oliva sei nella classifica del mese di novembre. 20 righe scelte dalla redazione.

Ritratto di Oliva