Giuliano Pasini

 

Io sono lo straniero

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Una stradina costeggia il retro della stazione. Poco più di un sentiero male illuminato, schiacciato tra il muro e le case adiacenti. Una donna sola non dovrebbe percorrerla. La ragazza bionda lo fa, anche se è buio, anche se c’è una nebbia che porta il freddo nelle ossa e ovatta ogni suono. Si gira a destra, a sinistra, i ricci biondi volano. Vede solo muro e muro. Riesce a malapena a sentire...

 

Venti corpi nella neve

Autore: 
Editore: 
Anno: 

Non so come sono finito qui, seduto sull'asfalto caldo.
La strada punta dritta verso il sole basso sull'orizzonte. L'auto dei miei genitori è schiantata contro il pilone del cartello del mare. Non ci sono più i finestrini. Non c'è più il parabrezza. Gli sportelli sono spalancati e pieni di buchi.
Un braccio esce dal lato destro. Un filo di sangue scende dalla mano e forma una...

Ritratto di 10 righe dai libri

Venti corpi nella neve: recensione di Ilenia Unida V B, Liceo Scientifico G. Marconi, Sassari
http://www.evidenzialibri.it/giuliano-pasini-venti-corpi-nella-neve-2/
Emozioni provate durante la lettura: mi sono calata nei panni di un investigatore e ho tentato di individuare il colpevole. Non è stato per niente facile. Pasini crea un caso piuttosto complesso ma verosimile.